alcuni lavori realizzati

 

Separatore magnetico Eddy Current ECS

I separatori a induzione ECS trovano un vasto impiego nel settore del riciclaggio di vetro, legno, rifiuti, plastica, ecc. grazie alla loro efficacia nel separare metalli non ferrosi e leghe dal materiale inerte.

Come funzionano

Il principio di funzionamento è basato sull'azione delle correnti di Foucault (o correnti parassite) generate nei metalli non ferrosi da un campo magnetico alternato ad alta frequenza. Il metallo viene separato dall’inerte per repulsione. Il nastro trasporta il materiale di processo sul rotore magnetico interno dove il non ferroso viene lanciato in avanti mentre l’inerte cade liberamente.

La qualità della separazione offerta da queste macchine è direttamente proporzionale al rapporto tra la conducibilità elettrica e il peso specifico del materiale da separare.

Gauss Magneti grazie alla longeva esperienza nel settore e all’attenzione alle richieste dei clienti ha, nel tempo, innovato la progettazione di tali separatori e a oggi offre varie larghezze di lavoro (500÷2.500mm) per soddisfare le diverse esigenze di separazione.

Quali prestazioni possono essere ottenute con gli ECS

Le prestazioni possono essere vincolate dalle condizioni di utilizzo e dalla natura del materiale (omogeneità pezzatura, umidità, temperatura, ecc.);

  • Separazione d’intrusioni ferromagnetiche 99,9%, grazie al rotore magnetico concentrico;
  • Separazione di metalli non ferrosi da 93% a 99%;
  • Purezza dei metalli non ferrosi separati da 80% a 95%;

Alcuni parametri
VELOCITA' NASTRO 1,5 ÷3,5 m/s
VELOCITA' ROTORE ≤ 4000 RPM
FREQUENZA ≤ 1000 Hz
PEZZATURA MATERIALE 2 ÷ 350 mm, uniforme e costante





Scarica i cataloghi in PDF